Bonus Mobili

Bonus Verde
Marzo 24, 2018
Sisma-Bonus
Marzo 29, 2018
Il Bonus mobili ed elettrodomestici è una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici.
Per usufruire dell’agevolazione è necessario realizzare, entro il 31 dicembre 2018, lavori di ristrutturazione edilizia (con relativa detrazione al 50%) su singole unità immobiliari residenziali e/o su parti comuni di condomini.
Il limite massimo di spesa per mobili ed elettrodomestici è pari a 10.000 euro per singola unità immobiliare.
Rientrano nell’agevolazione gli acquisti di:
  • mobili tradizionali nuovi
  • elettrodomestici bianchi (frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, ecc.) purché in classe energetica A+ (A per i forni)
  • complementi di arredo (lampadari, faretti, lampade, ecc.) purché “necessari” alle opere di ristrutturazione
Chi può usufruirne sono coloro che possiedono l’unità immobiliare, quindi proprietari, nudi proprietari e titolari di altri diritti reali, o che la detengono in base a un titolo idoneo, come locazione o comodato.
A differenza del bonus ristrutturazione, i pagamenti vanno effettuati con bonifico bancario parlante, carta di credito o di debito (no assegni bancari e contanti).
La detrazione deve essere ripartita in 10 quote annuali costanti e di pari importo.